Merlot, ultima frontiera

Luca Risso 2009-01-09T14:36:03+00:000000000331200901 Degustazioni di vino

albamerlo1.jpg
View image
Il mio più valido collaboratore, tornando per le vacanze di Natale in Albania, conoscendo le mie insane passioni mi ha portato in regalo una bottiglia di Merlot locale. Non si tratta del prodotto di una piccola azienda, ma di un produttore apparentemente “importante”, con il nome altisonante di Gjergj Kastrioti “Skenderbeu”, eroe nazionale albanese perito nella guerra contro l’impero Ottomano. Una cantina recensita addirittura da un sito svedese dedicato alle scorribande enoiche.
Questa azienda pruduce un Merlot, un Cabernet, un Riesling, ed un autocnono Shesh i zi.
Mi ha fatto sorridere sorseggiare un Merlot albanese, senza annata riportata sulla bottiglia, perfetto prototipo del vino globalizzato, dal lieve profumo e gusto di trucioli, piatto e inoffensivo. Mi chiedo quale possa essere il suo costo di produzione, o quanto possa costare importarne qualche cisterna in Toscana, o giù di li, zona Chianti o perfino Montalcino…
Kantina e Pijeve Gjergj Kastrioti “Skenderbeu” Sh.a.
Rrashbull, Durres
Tel. 052 64627, 052 64628
Luk

: merlot, Vino @it